Borghi

Zungoli, la piccola perla dell’alta Irpinia

Zungoli, un piccolo borgo nato a scopo difensivo che negli anni ha acquisito valore artistico e architettonico tanto da entrare a far parte tra i borghi più belli d’Italia. È anche definito il borgo delle grotte perché hai la possibilità di scendere in una delle cavità dove viene prodotto il famosissimo caciocavallo podolico. Una delizia che non puoi non assaggiare!

Leggi tutto »
Borghi

Monteverde, l’oasi della cicogna nera

Monteverde è un piccolo borgo che conta poco più di 800 abitanti in provincia di Avellino. Domina dall’alto di uno sperone roccioso di 700 metri una valle dell’Appennino campano a cavallo tra il torrente Osento e il fiume Ofanto. Il panorama è magnifico così come gli scorci del centro storico che si sviluppa attorno al bel castello aragonese con le case in arenaria disposte a schema concentrico rispetto al maniero. La cornice è, dunque, perfetta per una piacevole passeggiata di coppia alla scoperta di storia, cultura e atmosfere intime.

Leggi tutto »
Borghi

Conca dei Marini, il borgo delle scalinate

Conca dei Marini, il quarto comune più piccolo d’Italia per superficie, è un piccolo gioiello nel grande tesoro della Costiera Amalfitana e innamorarsene è fin troppo facile. Tra improvvisi balzi fino a quattrocento metri d’altezza corre lungo il mare per circa tre chilometri: tanto le basta per rapire lo sguardo prima e il cuore poi, a chi si muove tra Amalfi e Positano.

Leggi tutto »
Borghi

Nusco, il “balcone dell’Irpinia”

Il borgo di Nusco con i suoi 914 m.s.m., è tra i comuni dotati della più elevata altitudine della provincia di Avellino, da cui dista 39 Km. È adagiata su un colle che fa da spartiacque tra l’alta valle del Calore e quella dell’Ofanto. È stata definito “Balcone dell’Irpinia” per il vasto panorama osservabile, infatti lo sguardo del visitatore può spaziare dal Massiccio del Vulture, al Terminio, ai monti del Matese, all’Appennino Dauno. Conosciutissimo ed apprezzato per l’ospitalità della popolazione, la salubrità dell’aria e le sue specialità gastronomiche, Nusco è meta di quanti amano la pace, la tranquillità e la buona cucina.

Leggi tutto »
Borghi

Atrani. Un gioiello della Costiera Amalfitana

Arroccato su uno sperone roccioso tra i ripidi pendii dei Monti Lattari e il mare cristallino, Atrani si impone come una delle mete più gettonate della Costiera Amalfitana. E’ inserito con merito nel club dei Borghi più Belli d’Italia.

Leggi tutto »
Borghi

Sant’Agata De’Goti tra “I borghi più belli d’Italia”

Città sannitica (343 a.C.) ai confini della Campania. Tra i borghi più belli d’Italia, dal 2005 Sant’Agata de’ Goti fa parte dell’Associazione Nazionale Città del Vino. Un gioiello costruito nel tufo, e in grado di offrire un’ampia gamma di siti di interessi storico-culturale, servizi, negozi e ristoranti, molti dei quali al centro di specifici itinerari turistici, pensati per i visitatori.

Leggi tutto »
Borghi

Furore, Il Paese Che Non C’è!

Furore definito “il paese che non c’è”, è un borgo diviso in due: da un lato la sua marina, ovvero il fiordo, dall’altro il paese, con le sue case sparse lungo il costone, praticamente invisibili agli occhi di chi viaggia lungo l’amalfitana.

Leggi tutto »